Andate al contenuto principale

PORTOFINO, ANCORA PIÙ PERFETTA

Intervista

Il nuovo design di un'icona della Piazzetta

Combinando tocchi storici e design contemporaneo, lo Studio Festen si è ispirato all'eredità e alla storia di Portofino per uno dei progetti più entusiasmanti finora realizzati. Hugo Sauzay e Charlotte de Tonnac rivelano come hanno trasformato lo Splendido Mare, A Belmond Hotel a Portofino in una culla d’eleganza sofisticata e rilassata.




dettaglio in corda della testiera di un letto

UN CAMBIAMENTO CHE SA DI MARE

"Lavorare nell’abbraccio di questa favolosa cittadina e ristrutturare un albergo altrettanto storico è stato molto emozionante. Portofino è stata la fonte d’ispirazione principale per il nostro progetto. La sua posizione tra il mare e la vegetazione lussureggiante, con le casette colorate e il porto dei pescatori, ci ha fatto innamorare.

Questi dettagli si riflettono nel nostro progetto di ristrutturazione, in particolare nella dimensione nautica che abbiamo portato in vita attraverso il legno verniciato e il cordame. Abbiamo anche incorporato l'ondulazione dell'acqua, riproducendola graficamente sui pavimenti in terracotta del piano terra. La palette di colori ambra, terracotta e verde mare ricorre ovunque. Per noi è stato importante studiare come si viveva a Portofino negli anni Cinquanta e aggiungere questi piccoli particolari".

U
dettaglio in corda della testiera di un letto
comodino a forma di barile

INCONTRO TRA ANTICO E MODERNO

"Nella ristrutturazione di Splendido Mare abbiamo curato ogni minimo dettaglio. È stato un piacere modellare ogni spazio in modo unico, utilizzando sia elementi personalizzati che mobili antichi. Il design classico si fonde con la modernità, reinterpretando spesso l'artigianato tradizionale in chiave contemporanea.

La scelta di mobili e complementi d'arredo è stata cruciale per infondere l'aura sofisticata e rilassata che stavamo cercando. Ci piace che i nostri progetti siano per certi versi imperfetti: per esempio, usiamo solo materiali naturali che si modificheranno nel tempo. Anche l'unione di arredi storici e moderni contribuisce a realizzare questa visione".

I
sedia gio ponti splendido mare

AUTENTICITÀ LOCALE

"L'autenticità è fondamentale, per questo abbiamo lavorato con abili artigiani italiani. Anche i materiali, come il marmo di Carrara e l'ardesia, sono stati reperiti sul posto. Tutti i nostri mobili creati su misura e l'illuminazione sono stati realizzati nel Nord Italia.

Ma non solo: tutti i pezzi d'epoca che arricchiscono lo Splendido Mare sono italiani, molti dei quali risalenti alla metà del secolo. Siamo orgogliosi di aver incluso creazioni di designer iconici come Gio Ponti e Paola Buffa: sono emblematiche del primato del design italiano".

A
sedia gio ponti splendido mare

La rinascita di una leggenda ligure

Articolo 1 di 2 è attivo
Tornate all'inizio della pagina